[Spettacoli e Concerti] CONCERTO SINFONICO

VENERDÍ 29 APRILE 2016
ore 21.00

ROVERETO

Teatro Zandonai,

Vai alla mappa

CAMERATA STRUMENTALE CITTÁ DI PRATO
LUIGI PIOVANO, violoncello e direzione

[Spettacoli e Concerti] Concerto Sinfonico

PROGRAMMA

Franz Joseph Haydn (1732 – 1809)
Concerto per violoncello e orchestra n. 1 in Do maggiore Hob. VIIb:1:
Moderato
Adagio
Allegro molto

***

Marianna Martinez (1744-1812)
Sinfonia dall’oratorio Isacco, figura del redentore*
(trascrizione di Lorenzo Novelli dal ms Martinez FA1 220 della R. Accademia Filarmonica di Bologna)

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791)
Sinfonia n. 29 in La maggiore KV 201:
Allegro moderato
Andante
Menuetto: Allegretto. Trio
Allegro con spirito

Leggi le note di sala

*In occasione del 350° anniversario della fondazione della R. Accademia Filarmonica di Bologna.

Un sentito ringraziamento al prof. Romano Vettori, Archivista della R. Accademia, per il fattivo supporto.

Biglietteria:
Intero 15,00 € | Ridotto 10,00 € | Bambini 5,00 €

In coproduzione con

logo festival di pasqua 2016

Gli Artisti

CAMERATA STRUMENTALE CITTÀ DI PRATO

L’Orchestra è nata nel gennaio del 1998 da un’idea di Riccardo Muti, che l’ha diretta in diverse occasioni. Alberto Batisti ne è direttore artistico, Jonathan Webb direttore musicale. Il suo repertorio spazia dal Barocco al Novecento. Ha collaborato con direttori quali Piero Bellugi, Bruno Bartoletti, Murray Perahia, Günter Pichler e Franco Rossi. Fra gli altri, ha ospitato come solisti Philip Glass, Louis Lortie, Alessio Bax, Herbert Schuch, Jian Wang, Enrico Bronzi, Viktoria Mullova, Monica Bacelli, Enrico Rava, Gino Paoli e Fabrizio Gifuni. L’Orchestra si è onorata inoltre della stima e dell’amicizia di Luciano Berio.
Il complesso è stato più volte ospite, tra gli altri, del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, degli Amici della Musica di Perugia, della rassegna “O Flos colende” e del Ravenna Festival sotto la guida di Riccardo Muti. Attiva anche nel campo dell’opera, ha eseguito tra gli altri la trilogia di Mozart-Da Ponte, Rigoletto di Verdi e la prima esecuzione assoluta de La ville morte di Nadia Boulanger. È stata ‘orchestra in residenza’ all’Accademia Musicale Chigiana. Ha compiuto due tournée in America latina, con concerti a Buenos Aires, Santiago del Cile, San Paolo, Puerto Alegre, Montevideo. Nel 2008 ha effettuato una lunga tournée italiana, con concerti a Palermo, L’Aquila, Messina, Catania, Bari.
Particolarmente ricco è il repertorio sinfonico-corale, affrontato assieme a complessi corali quali Il St. Jacob’s Chamber Choir di Stoccolma, il Coro del Maggio Musicale Fiorentino e il New College Choir di Oxford. Il suo repertorio comprende inoltre tutti i grandi lavori sinfonici di Haydn e Mozart e i cicli sinfonici completi di Beethoven, Schubert, Mendelssohn e Brahms.
Suoi concerti sono stati trasmessi da RAI-Radiotre, Rete Toscana Classica e da altre emittenti private. Nel 2009 «Repubblica» ha pubblicato un dvd e un cd con la lezione-concerto e l’esecuzione della Sinfonia n. 8 ‘Incompiuta’ di Schubert diretta da Riccardo Muti.

LUIGI PIOVANO

Primo violoncello solista dell’Orchestra dell’Accademia di Santa Cecilia, si è diplomato in violoncello a 17 anni col massimo dei voti e la lode sotto la guida di Radu Aldulescu. Nel 1999 è stato scelto da Maurizio Pollini per il Progetto Pollini al Festival di Salisburgo, ripreso alla Carnegie Hall, a Tokyo e a Roma. Ha tenuto concerti di musica da camera con Wolfgang Sawallisch, Myung-whun Chung, Alexander Lonquich, Dmitry Sitkovetsky, Leōnidas Kavakos, le sorelle Katia e Marielle Labèque. Dal 2007 suona stabilmente in duo con Antonio Pappano e dal 2009 fa parte del trio Latitude 41. Come solista ha suonato con Tokyo Philharmonic, New Japan Philharmonic, Accademia di Santa Cecilia, Seoul Philharmonic sotto la direzione di Myung-whun Chung, Michail Pletnëv, Yehudi Menuhin.
Molto attivo anche come direttore, ha registrato per Naxos ed Eloquentia. Direttore musicale dell’Orchestra ICO della Magna Grecia e di Roma Tre Orchestra, dal 2013 dirige stabilmente gli Archi dell’Accademia di Santa Cecilia con i quali ha registrato 3 CD.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi